domenica, 19 Settembre 2021

Covid Italia, 10.585 nuovi casi e 267 morti: il bollettino del 5 maggio

I dati sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino epidemiologico giornaliero del 5 maggio.

Da non perdere

Consueto appuntamento col bollettino epidemiologico giornaliero sull’emergenza coronavirus in Italia, i dati di oggi riportano 10.585 nuovi casi di contagio e 267 morti. Il totale dei decessi da inizio pandemia è di 122.005, su un totale di 4.070.400 di contagi.

Emilia Romagna

Sono 561 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore nella regione, sulla base di quasi 30mila tamponi. Età media 36 anni. Stabile il numero dei ricoveri in terapia intensiva (213) mentre nei reparti Covid ci sono 73 pazienti in meno per un totale di 1.546. Altre 17 le vittime per un totale che sfiora quota 13mila da inizio pandemia.

Veneto
È di 745 il totale dei nuovi contagi in Veneto, dove si registrano altri 12 morti, (1.397 dall’inizio dell’emergenza covid-19). I positivi sono stati individuati su 36.837 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. L’indice di positività è del 2,02%. “Continua il calo della curva, ma è una discesa lenta”, dice il governatore Luca Zaia e, riferendosi alla campagna vaccinazioni, aggiunge: “Se avremo la conferma delle dosi in tabella, potremmo pensare di arrivare al giro di boa prima dell’estate”.

Marche
È di 278 il totale dei nuovi contagi oggi, stando ai dati del bollettino della regione. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 4559 tamponi: 2546 nel percorso nuove diagnosi (di cui 614 nello screening con percorso Antigenico) e 2013 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 10,9%). Il rapporto positivi/testati è pari al 6%.

Toscana
I dati del bollettino regionale indicano 744 contagi da coronavirus in Toscana oggi. Il presidente Eugenio Giani commenta sui social: “I nuovi casi registrati in Toscana sono 744 su 26.800 test di cui 15.579 tamponi molecolari e 11.221 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,78% (8,9% sulle prime diagnosi)”. Sono 35 i morti.

Campania

È di 1.447 il totale dei nuovi contagi in Campania, dove si registrano altri 38 morti, 24 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 14 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Da ieri sono stati processati 21.827 tamponi molecolari, l’indice di positività è pari al 6,62%. Dei 1.447 nuovi positivi, 417 sono risultati sintomatici o paucisintomatici. Sono 6.522 i decessi in Campania da inizio pandemia. I nuovi guariti sono 2.393, il totale dei guariti è 304.273. In Campania sono 122 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.459 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

Puglia

Oggi mercoledì 5 maggio 2021 in Puglia, sono stati registrati 12.351 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.171 casi positivi: 434 in provincia di Bari, 99 in provincia di Brindisi, 112 nella provincia BAT, 123 in provincia di Foggia, 169 in provincia di Lecce, 236 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione sono stati riclassificati e attribuiti. Sono stati registrati 12 decessi: 3 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 3 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto.

Basilicata
Oggi sono 175 i nuovi contagi da Coronavirus in Basilicata secondo il bollettino regionale, che rileva anche un decesso. Nelle ultime 24 ore effettuati 1.757 tamponi molecolari. In lieve calo il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 8, uno in meno.

Valle d’Aosta
Dodici nuovi contagi da Coronavirus in Valle d’Aosta ed un altro decesso. I positivi attuali sono 630, 55 in meno rispetto a ieri, di cui 37 ricoverati in ospedale, 9 in terapia intensiva, e 584 in isolamento domiciliare. Cresce il numero dei guariti: 66 unità in più rispetto a ieri.

Lazio

Oggi, il bollettino regionale comunica 838 nuovi contagi da coronavirus registrati. Si segnalano anche 39 morti e +1.880 i guariti. “Oggi su oltre 17 mila tamponi nel Lazio (+1.816) e quasi 19 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 838 casi positivi (+35), 39 i decessi (+3) e +1.880 i guariti. Aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 4%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. I casi a Roma città sono a quota 40. Cala l’incidenza e il numero dei focolai, diminuisce il tasso di occupazione ospedaliera”, ha commentato l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato.

Abruzzo

Sono 192 i nuovi contagi da coronavirus in Abruzzo, secondo il bollettino regionale. Registrati inoltre altri 2 morti. 51 dei nuovi casi hanno meno di 19 anni. Eseguiti 4.609 rispetto a ieri e 2.027 test antigenici. Ricoverati in ospedale 335 pazienti (-14 rispetto a ieri), 30 dei quali (+4 rispetto a ieri con 6 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 7.796 (-195 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Friuli Venezia Giulia

Su un totale di 10.568 test sono state riscontrate 174 positività al Covid 19, pari all’1,64%. I decessi segnalati sono 3. Stabili i ricoveri nelle terapie intensive (33); scendono quelli in altri reparti (-17). Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 105.761 persone con la seguente suddivisione territoriale: 20.793 a Trieste, 50.317 a Udine, 20.618 a Pordenone, 12.853 a Gorizia e 1.180 da fuori regione.

Sardegna

È di 166 il totale dei nuovi contagi in Sardegna in base al bollettino odierno, che riferisce anche di altri 5 morti. Effettuati 3.564 tamponi nelle ultime 24 ore. Cala il numero dei ricoverati, 16 in meno, è scende a 46 il numero di quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.863 e i guariti in più 359.

Piemonte

È di 947 il totale dei nuovi positivi al Covid-19 in Piemonte, il dato più alto da venerdì, pari al 4,7% dei 20.053 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 397, il 41,9% del totale. L’Unità di crisi regionale segnala anche 22 decessi, due dei quali verificatisi oggi. Sempre in calo i ricoveri, 98 in meno rispetto a ieri: -13 in terapia intensiva, -85 negli altri reparti. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.295.

Ultime notizie