domenica, 26 Settembre 2021

Sassari, aggredita mentre fa jogging: 32enne arrestato per tentata violenza sessuale

L'uomo è stato già condannato per reati di natura sessuale. Qualche minuto prima avrebbe aggredito un'altra donna, si indaga per capire se sia l'autore del tentato stupro di due giorni fa.

Da non perdere

Un cittadino nigeriano di 32 anni è stato arrestato ieri mattina dalla Polizia di Sassari, l’uomo deve rispondere dell’accusa di tentata violenza sessuale ai danni di una donna, aggredita mentre faceva jogging.

Secondo il racconto della ragazza agli agenti, stava percorrendo la pista ciclabile Buddi Buddi quando l’uomo l’avrebbe aggredita, atterrandola e saltandole addosso con l’intento di violentarla. Fortunatamente è riuscita a divincolarsi con calci e ginocchiate, trovando salvezza in un automobilista che passava casualmente da quelle parti. Immediatamente è accorsa sul posto la Volante della Questura che è riuscita a bloccare la fuga dell’uomo.

Pochi minuti prima, su quella stessa pista, si sarebbe reso protagonista di un secondo episodio ai danni di un’altra donna, anch’ella intenta a correre, mostrandole i genitali e palpeggiandola, ma soprattutto che possa essere lui l’artefice del tentato stupro di due giorni fa, nel centro storico di Sassari. L’arrestato si trova clandestinamente in Italia, ed era già stato condannato qualche tempo fa per reati sessuali commessi nel nord del Paese.

Ultime notizie