sabato, 15 Maggio 2021

Covid Italia, 9148 nuovi casi e 144 morti: il bollettino del 2 maggio

Nessuna vittima in Trentino Alto Adige e Umbria. I dati sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino epidemiologico giornaliero del 2 maggio.

Da non perdere

Consueto appuntamento col bollettino epidemiologico giornaliero sull’emergenza coronavirus in Italia, venerdì il Ministro Speranza ha firmato la nuova ordinanza che stabilisce la zona rossa per la Valle d’Aosta e la zona arancione per Puglia, Basilicata, Calabria e le isole. I dati di oggi riportano 9148 nuovi casi di contagio  e 144 morti.

Alto Adige
Nessuna vittima in Alto Adige, nelle ultime 24 ore i laboratori dell’Azienda sanitaria hanno eseguito 597 tamponi molecolari e registrato 62 nuovi casi positivi. Sono inoltre 8 i test antigenici positivi (su 2.457 tamponi). I pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 65, ieri erano 61, 17 quelli ricoverati nelle strutture private convenzionate e 5 in terapia intensiva. In quarantena o isolamento domiciliare ci sono attualmente 2.221 persone.

Campania
Secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione Campania, nelle ultime 24 ore sono 1.352 i casi positivi su 14.087 tamponi molecolari esaminati. Ieri l’indice di positività era pari all’8,7%, oggi è pari al 9,59%. Undici i decessi, uno in meno di ieri, e 1701 le persone guarite. Negli ospedali, dopo giorni in cui la situazione nelle terapie intensive è rimasta stabile, oggi si registra un aumento dei posti letto occupati, 143 mentre ieri erano 137; in aumento anche quelli in degenza, 1467 mentre ieri erano 1441.

Emilia Romagna
Sono stati registrati altri 950 casi nelle ultime 24 ore, sulla base di 9.852 tamponi, e altre 13 vittime. I ricoverati in terapia intensiva sono 217, uno in più di ieri, quelli negli altri reparti Covid 1.671, con un incremento di 31 unità rispetto a ieri.

Friuli Venezia Giulia
Su 2.280 tamponi molecolari sono stati rilevati 23 nuovi contagi, con una percentuale di positività dell’1,01%. Sono 699 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali è stato rilevato un caso. I decessi sono 3, i ricoveri nelle terapie intensive sono 34 mentre quelli in altri reparti risultano essere 217. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.714. I totalmente guariti sono 88.961, i clinicamente guariti 5.455, mentre quelli in isolamento oggi scendono a 7.022.
Dall’inizio della pandemia in Fvg sono risultate positive complessivamente 105.403 persone.

Lazio
“Oggi su oltre 10 mila tamponi nel Lazio (-7.181) e oltre 5 mila antigenici per un totale di oltre 15 mila test, si registrano 986 casi positivi (-83), 13 i decessi (=) e +1.055 i guariti”. Lo ha reso noto l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato. “Diminuiscono i casi e le terapie intensive, stabili i decessi, mentre sono in aumento i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 6%. I casi a Roma città sono a quota 500”.

Marche
Sono 132 i positivi rilevati tra le nuove diagnosi nell’ultima giornata. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche “nelle ultime 24 ore sono stati testati 2.008 tamponi: 974 nel percorso nuove diagnosi (di cui 44 nello screening con percorso Antigenico) e 1.034 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 13,6%)”.

Puglia
Sono stati registrati 6.226 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 810 casi positivi: 213 in provincia di Bari, 60 in provincia di Brindisi, 66 nella provincia BAT, 296 in provincia di Foggia, 146 in provincia di Lecce, 26 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito. Sono stati registrati 18 decessi.

Toscana
Sono 228.467 i casi di positività al Coronavirus, 730 in più rispetto a ieri, eseguiti 11.633 tamponi molecolari e 3.300 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,9% è risultato positivo. Sono invece 5.721 i soggetti testati oggi, con tampone antigenico e/o molecolare, di cui il 12,8% è risultato positivo. Si registrano purtroppo altri 17 decessi, che portano il totale a 6.219. Risalgono i ricoveri, sono 1.546, 19 in più rispetto a ieri, di cui 250 in terapia intensiva, 2 in più. Questi i dati diffusi dalla Regione.

Trentino
Nessun decesso, 38 nuovi contagi, 183.673 vaccinazioni e altri 120 guariti. Questi i numeri delle ultime 24 ore. Stabile la situazione negli ospedali, dove i ricoverati sono 83, di cui 20 in rianimazione. Sono 26 i nuovi casi positivi al molecolare su 878 test, mentre quelli all’antigenico sono 12 su 217 test rapidi.

Umbria
Nessun morto per Covid nelle ultime 24, sono aumentati però i ricoveri in ospedale, anche nelle terapie intensive. Secondo i dati della Regione aggiornati al 2 maggio, i ricoverati sono 201 (otto in più di ieri) dei quali 30 in terapia intensiva (due in più). Gli attualmente positivi sono 2.851 (30 in meno di ieri), i guariti 95, i nuovi contagi accertati 65, su 963 test antigenici e 802 tamponi molecolari analizzati.

Veneto
Sono 329 i contagiati registrati nelle ultime 24 ore, in totale i positivi salgono a  413.142. Lo rileva il bollettino diffuso dalla Regione Veneto; i decessi sono 15, facendo salire il numero totale dei morti a 11.365. I casi attualmente positivi sono 21.740 (-36). Sono 897 (-320) i ricoverati in area non critica, 149 (-39) quelli in terapia intensiva.

Ultim'ora