domenica, 26 Settembre 2021

Milano, accoltella l’amico: pregiudicato incastrato dalle telecamere

Emessa ordinanza di custodia cautelare per il moldavo pregiudicato che accoltellò l'amico per futili motivi. Dovrà rispondere dell'accusa di tentato omicidio.

Da non perdere

Finisce in prigione con l’accusa di tentato omicidio il pregiudicato 31enne di origini moldave che, lo scorso ottobre, aveva accoltellato un suo connazionale di 37 anni per l’acquisto di un auto.

Se le testimonianze iniziali dei presenti sulla scena del crimine e della stessa vittima, sopravvissuta grazie ad un intervento durato 7 ore, avevano cercato di scagionare il presunto colpevole del gesto, sono state le telecamere di sorveglianza a non lasciare alcun dubbio sull’accaduto.

Per questo motivo la Procura di Monza ha potuto chiedere ed ottenere il provvedimento di custodia cautelare ai danni dell’uomo, adesso in carcere in attesa dell’interrogatorio.

Ultime notizie