martedì, 11 Maggio 2021

Covid: Bankitalia, aumenta il divario tra famiglie. Non a rischio la stabilità finanziaria del Paese

Nonostante la crisi legata alla pandemia, Bankitalia afferma che non sono preoccupanti i dati riguardanti la stabilità economica del Paese: aumenta il divario tra famiglie, ma i sostegni economici aiuteranno le fasce deboli.

Da non perdere

L’allarme di Bankitalia fa emergere dati riguardanti l’acuirsi del divario tra famiglie, che sta continuamente aumentando in questa fase storica.

Le disuguaglianze sono notevoli: sociali, reddituali e differenze di opportunità di riprendere in mano il proprio futuro, di reimmettersi nel mondo del lavoro, sempre più fragile e colmo di difficoltà. Anche dopo la scadenza delle misure di sostegno e delle moratorie, l’impatto sulle famiglie più vulnerabili, che hanno debiti, non dovrebbe determinare “terremoti sociali”.

La Banca d’Italia conferma che, nel caso in cui la ripresa non dovesse materializzarsi come sperato, il debito a rischio resterebbe “su valori contenuti rispetto all’ultima crisi”, pertanto non verrebbe alterata la stabilità finanziaria del Paese.

Ultim'ora