martedì, 28 Settembre 2021

Brescia, in autostrada con 1 chilo di cocaina purissima: arrestato 23enne

Un cittadino albanese è stato arrestato dai Carabinieri di Parma: nella portiera della sua vettura nascondeva 1 chilo di cocaina purissima che sul mercato avrebbe fruttato 150mila euro.

Da non perdere

Un cittadino albanese di 23 anni è stato fermato dai Carabinieri nei pressi del casello autostradale di Chiari, in provincia di Brescia; i militari hanno scoperto un panetto di cocaina del peso di circa un chilo che il giovane nascondeva in un vano nascosto ricavato nella portiera della propria auto. La sostanza pressata, stando ai primi accertamenti, risulterebbe di un elevato grado di purezza e tagliata avrebbe potuto fruttare sul mercato 150mila euro.

A seguito di questo ritrovamento è scattata la perquisizione domiciliare, a Sarnico in provincia di Bergamo, dove gli uomini dell’arma hanno rinvenuto altre dosi di cocaina e materiale per il confezionamento. L’uomo è stato arrestato e attualmente si trova nel carcere di Brescia.

Ultime notizie