domenica, 26 Settembre 2021

Consiglio dei Ministri: approvato Recovery e fondo complementare

Il Consiglio dei Ministri approva il piano nazionale di ripresa e resilienza e il fondo complementare di 30.6 miliardi. Domani sarà inviato a Bruxelles.

Da non perdere

Si è riunito oggi il Consiglio dei ministri, che ha dato il via libera definitivo al Pnrr e al decreto per l’istituzione di un fondo complementare da 30 miliardi. Questa mattina alle 12.30 l’inizio della seduta, sospesa fino al pomeriggio per varare i testi in conferenza unificata con Regioni ed enti locali sul decreto di istituzione del fondo complementare da 30,6 miliardi.

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) entro domani dovrà giungere alla Commissione Europea a Bruxelles.

Nella prima fase della seduta, iniziata un’ora dopo rispetto all’orario fissato, è stato approvato dal Cdm il decreto legge proroga dei termini. Nel testo non appare però una norma che avrebbe dovuto essere oggetto di approfondimenti tecnici nelle ultime ore, sulla proroga delle concessioni balneari e per gli ambulanti. L’intervento avrebbe dovuto fronteggiare le sentenze del Tar che sulle concessioni per le spiagge sono in contrasto con la proroga delle concessioni e con la normativa Ue.

Ultime notizie