martedì, 28 Settembre 2021

Afghanistan, la Nato ritira le truppe. Di Maio conferma l’impegno dell’Italia per la democrazia

Di Maio garantisce l’obiettivo costante di salvaguardare le conquiste politico-sociali nei negoziati di pace, tra queste: i diritti delle minoranze, dei bambini e delle donne.

Da non perdere

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio annuncia, al Question time in Senato, che l’impegno dell’Italia in Afghanistan non si interromperà con il termine della missione Nato.

Di Maio garantisce l’obiettivo costante di salvaguardare le conquiste politico-sociali nei negoziati di pace, tra queste: i diritti delle minoranze, dei bambini e delle donne. Ovvero, quei diritti indispensabili per la tutela di tutti.

La dichiarazione del ministro italiano arriva proprio nella giornata in cui la Nato conferma l’inizio del ritiro delle forze della missione di supporto in Afghanistan.

Il titolare della Farnesina assicura che verrà fatta qualsiasi cosa per far sì che l’Afghanistan torni a riappropriarsi di un futuro democratico e colmo di pace.

Ultime notizie