domenica, 26 Settembre 2021

Annuario Siae, ministro Franceschini: “Un uragano si è abbattuto sul mondo dello spettacolo”

"Nel doveroso tentativo di aiutare tutti, la crisi ci ha consentito di avere un quadro definitivo dei problemi e delle emergenze, che affronteremo"

Da non perdere

Con l’illustrazione del nuovo Annuario Siae, il ministro alla cultura Dario Franceschini è intervenuto riguardo la delicata situazione del mondo dello spettacolo, fortemente penalizzato dalla pandemia.

Durante la conferenza in streaming, il ministro ha evidenziato le problematiche basandosi sulla triste realtà dei numeri: “I numeri, nella loro crudezza, danno davvero il segno dell’uragano che si è abbattuto sul mondo dello spettacolo.
Ho cercato di spiegare che tutti i settori sono stati drammaticamente colpiti dalla crisi, ma che per il mondo dello spettacolo c’è una peculiarità in più, che ha giustificato una dose di interventi integrativi e aggiuntivi che ci ha consentito di aiutare ad ‘attraversare il deserto’. Interventi che stanno continuando e che continueranno anche in presenza di riaperture parziali dei luoghi della cultura, che non consentiranno comunque di fare bilanci come prima della crisi”.

Ma, secondo Franceschini, non tutti i mali vengono per nuocere: “Come sempre, dalle crisi nascono anche nuove opportunità, che ci hanno consentito di avere un censimento più preciso della situazione dei lavoratori dello spettacolo e dei loro contratti, entrando in un terreno che ora ci ha consentito di avere una mappa molto chiara dell’entità del fenomeno, dei lavoratori, degli artisti e delle imprese. Nel doveroso tentativo di aiutare tutti, la crisi ci ha consentito di avere un quadro definitivo dei problemi e delle emergenze, che affronteremo”.

Ultime notizie