venerdì, 17 Settembre 2021

Caltanissetta, la Polizia scopre rave party: diverse persone denunciate

Coronavirus, Caltanissetta: rave party in pandemia, denunce della Polizia

Da non perdere

Una vera e propria discoteca a cielo aperto nelle campagne di Caltanissetta. L’intervento della Polizia ha permesso l’interruzione di un rave party.

Denunciate e bloccate diverse persone per invasione di terreni, reato che prevede la reclusione fino a tre anni e una sanzione fino a 1.032 euro. Ma potrebbero essere stati commessi altri reati, tra cui l’aver trasgredito al divieto di creare assembramenti. Nulla è trapelato sull’eventuale rinvenimento di ecstasy, hashish e marijuana.

L’allarme era stato lanciato dagli abitanti della zona, che hanno sentito musica ad alto volume e hanno chiamato le Forze dell’Ordine. Centinaia i partecipanti non solo della provincia di Caltanissetta, ma di tutta la Sicilia.

Oltre a consolle e amplificatori, i poliziotti hanno trovato un’area per la distribuzione di alcolici.

Ultime notizie