venerdì, 23 Luglio 2021

Genova, premio ‘Arte,Scienza e Coscienza’ ai ‘padri’ del nuovo ponte

Riconoscimento internazionale ai padri del nuovo Ponte di Genova, San Giorgio.

Da non perdere

Lunedì 26 aprile, nel corso di una cerimonia ufficiale a Palazzo Tursi a Genova, saranno insigniti del premio ‘Arte, Scienza e Coscienza‘ i ‘padri’ del nuovo Ponte di Genova. Un progetto ambizioso e frutto di meticolosi studi, quello realizzato per la costruzione del nuovo Ponte San Giorgio.

Protagonisti della ‘rinascita’ di Genova, dopo il tragico crollo del Ponte Morandi, saranno: l’architetto Renzo Piano, Giuseppe Bono (AD di Fincantieri), il sindaco Marco Bucci, Roberto Carpaneto (AD di Rina Consulting) e Pietro Salini, amministratore delegato di Webuild.

Il premio, giunto quest’anno alla 12^ edizione, è stato ideato e patrocinato dall’imprenditore e socio Planet Life Economy Foundation, Claudio Melotto (Mel8Project) e organizzato da Infinity Foundation (socio Plef).

Il riconoscimento internazionale, dedicato a coloro che si sono distinti nell’ambito del progresso umano dal punto di vista scientifico, artistico ed etico, è nato nel 2008. L’edizione 2020 prevista lo scorso dicembre è slittata. Dopo New York, Praga, Monaco, San Pietroburgo, Genova, Lecce, Milano, quest’anno la cerimonia ritornerà a Genova per celebrare il nuovo slancio della città che si è risollevata dopo la tragedia del ponte Morandi.

Durante la premiazione sarà annunciato il progetto di costituire in Valpolcevera un Centro di ricerca e studio sulle energie moderne, in partnership con la Fondazione Enrico Mattei di Matelica.

Prossimo appuntamento per l’edizione 2021 in Kazakistan, simbolo delle nuove frontiere in cui la simbiosi tra Arte, Scienza e Coscienza deve potersi affermare.

Lunedì 26 aprile la cerimonia andrà in streaming sul sito di Mel8Project.

Ultime notizie