lunedì, 2 Agosto 2021

Covid Calabria, ritardi nella somministrazione dei vaccini: la media nazionale ancora lontana

I dati sulla somministrazione del vaccino anti Covid in Calabria.

Da non perdere

La Calabria è ancora lontana dalle medie nazionali di somministrazione del vaccino anti Covid. Infatti, solo il 58,39% dei 149.938 over 80 ha ricevuto la prima dose di vaccino, mentre la media nazionale si attesta sull’81,21%, e il 40,38% ha completato il ciclo vaccinale.

Restano in attesa della prima dose 62.384 over 80 pari al 41,61%.

Stando al report settimanale sulle vaccinazioni anti Covid reso noto dal Governo, il ciclo vaccinale è concluso solo per gli ospiti delle Rsa calabresi (14.023 ospiti).

Nella fascia di età 70-79 anni, su 185.899 anziani, hanno ricevuto la prima dose in 52.852, pari al 28,43% (media nazionale 45,09%) e solo il 6,44% ha completato il ciclo.

Buone le statistiche che riguardano le dosi somministrate al personale sanitario, il 92,31% (Italia 92,71%) dei 46.862 aventi diritto e l’84,32% ha ricevuto anche la seconda.

Tra il personale scolastico, infine, ha ricevuto la prima dose il 51,58% dei 46.350 previsti contro una media del 73,89%, mentre hanno avuto la doppia somministrazione solo l’1,94%.

Ultime notizie