sabato, 18 Settembre 2021

Biden riconosce il genocidio armeno: è il primo presidente USA

Il Presidente Joe Biden sarà il primo presidente degli Stati Uniti a riconoscere il genocidio armeno da parte dell'Impero Ottomano.

Da non perdere

Il Presidente Americano Joe Biden sarà il primo presidente degli Stati Uniti a riconoscere il genocidio della popolazione armena, avvenuto nel periodo tra il 1916 e 1915 da parte dell’Impero Ottomano e che all’epoca provocò circa 1,5 milioni di morti.

Ad anticipare l’annuncio è il New York Times, secondo il quale Biden terrà un discorso sabato 24 Aprile, giorno di commemorazione dell’olocausto armeno.

Un riconoscimento storico da parte degli Stati Uniti che, in questo modo, condannano le atrocità commesse e portano alla luce una parte di storia ingiustamente dimenticata. Si teme, però che l’intervento di Biden sull’argomento possa mettere a rischio i rapporti tra USA e Turchia.

Ancora nessuna dichiarazione da parte del Presidente della Turchia, Erdogan.

Ultime notizie