sabato, 18 Settembre 2021

Tennis, insulti durante il match: Fognini squalificato dall’Atp di Barcellona

Dopo due anni la storia di ripete. Fabio Fognini è stato squalificato dall'Atp di Barcellona per frasi offensive nei confronti del suo avversario, Bernabe Zapata Miralles.

Da non perdere

Dopo due anni la storia di ripete. Fabio Fognini è stato squalificato dall’Atp di Barcellona per frasi offensive pronunciate in campo nei confronti del suo avversario, il 24enne spagnolo Bernabe Zapata Miralles.

Il campione italiano, dopo due anni dalla sua ultima squalifica a Wimbledon per frasi choc contro il pubblico e lo storico torneo, ci ricasca e conclude malissimo la sua sfida all’Atp di Barcellona.

Dopo il primo set conclusosi 6-0 per il suo avversario e minuti di interruzione dovuti alla pioggia, Fognini riprova a ripartire, passando in vantaggio, nonostante il 3-0 nel secondo set.

Nell’ottavo game, però, dopo un paio di chiamate per fallo di piede, ha di nuovo ceduto la battuta a Miralles per poi fermarsi definitivamente. Il supervisor, dopo uno scambio con il giudice di linea, è entrato in campo comunicando al giudice di sedia la squalifica dell’azzurro: gli insulti contro l’avversario gli sono costati la sua esclusione dalla partita.

Ultime notizie