domenica, 26 Settembre 2021

Basilicata, case a 1 euro nel centro storico: Sindaco di Acerenza gioca il jolly contro l’abbandono

L'iniziativa del comune di Acerenza contro lo spopolamento del paese

Da non perdere

Per combattere «abbandono e spopolamento», l’amministrazione comunale di Acerenza, in provincia di Potenza, ha aderito all’iniziativa, già avviata in altri comuni, di «case a 1 euro» nel centro storico. Questa iniziativa è stata annunciata dal Sindaco, Fernando Scattone.

Le case del centro storico messe in vendita a 1 euro, sono in condizioni di degrado strutturale, statico, igienico-sanitario. Inoltre si presuppone che, nel breve periodo potrebbero essere necessario un intervento di ristrutturazione per impedire possibili danni al pubblico e aumentare il prestigio e la bellezza della zona.

Queste case, sono abbandonate a se stesse, poiché alcuni proprietari, vivono ormai in altri luoghi o persino all’estero. Il Sindaco ha precisato che, le opere di riparazione e di ristrutturazioni saranno a carico di chi acquisterà l’immobile.

Ultime notizie