sabato, 15 Maggio 2021

Catania, sparatoria tra la folla ad agosto 2020: 14 in manette dopo 8 mesi di indagini

Sono 14 gli indagati per la sparatoria dell'8 agosto scorso a Catania al quartiere Librino di Catania: due morti e sei feriti gravi.

Da non perdere

La sera dell’8 agosto 2020 in una sparatoria al quartiere Librino di Catania 2 persone sono rimaste uccise e altre 6 ferite gravemente. Oggi i Carabinieri hanno dato esecuzione a una una misura cautelare in carcere emessa dal Gip nei confronti di 14 persone indagate, a vario titolo, di concorso in duplice omicidio, sei tentati omicidi e porto e detenzione illegale di armi da fuoco in luogo pubblico.

A tutti la Dda contesta l’aggravante di avere agito per motivi abbietti ed avvalendosi delle condizioni previste dall’associazione di tipo mafioso, al fine di agevolare i clan di appartenenza. Nella sparatoria oggetto dell’indagine, in cu affiliati e esponenti di vertice dei clan mafiosi dei ‘Cursoti milanesi’ e dei Cappello, su almeno 14 motoveicoli, si sono scontrati nelle strade del rione di Librino.

Ultim'ora