Il Leone, i corrispondenti “esteri” e l’esportazione della democrazia

by -
0 664
Condividi su Facebook 17 Condividi su Twitter 0

Un milione di persone a Damasco per protestare contro il tiranno Assad? Macchè, quel giorno grandinava e non c’era praticamente nessuno. Questo e altro nel “ruggito” di oggi, con Mariano Leone e Michele Falcone alla camera e alla post produzione.

Nelle prossime puntate, cercheremo di occuparci di Bundesbank e di come di cerca di cambiare la politica di un paese attraverso l’immissione sul mercato di miliardi di dollari.

NO COMMENTS

Leave a Reply

quindici − 10 =