On. Massimo Cassano
On. Massimo Cassano

All’indomani delle dimissioni da sottosegretario al Lavoro presentate da Massimo Cassano, immediatamente dopo quelle di Enrico Costa, ministro per gli Affari regionali con delega alla famiglia, l’ipotesi del ritorno del Senatore nelle fila di Forza Italia ha destato non pochi mal di pancia. Per rendere noto il palese dissenso è stato redatto un comunicato di Noi con Salvini di cui riportiamo integralmente il testo.

“Noi con Salvini esprime il più vivo disappunto e sconcerto per il trattamento riservato al Senatore Massimo Cassano, di recente entrato in F.I. dopo che per quattro anni ha condiviso, con i vari governi di sinistra, le peggiori misure che hanno ridotto l’Italia sull’orlo del baratro.

Ciascun partito è libero di accettare chi vuole, ma nel momento in cui si parla di riaggregare il centro-destra, noi ci sentiamo in diritto di dire la nostra e confermare che per noi coerenza e competenza sono valori assoluti, non certo trasformismo e opportunismo.

Onorati dal Senatore Cassano che non ci cita tra i possibili alleati, Noi con Salvini continuerà la propria lotta di opposizione a Bari con i cittadini baresi, elaborando un programma in antitesi con quanto fatto dal duo Alfano-Cassano. Se poi verrà confermato quanto già pubblicato e non smentito, cioè che la “folgorazione” sarebbe avvenuta solo in seguito al rifiuto di un assessorato da parte di Decaro, ancor di più saremo gratificati per non far parte di coloro i quali erigono il trasformismo come bandiera.

Se qualcuno pensa che tutto questo paghi in termini elettorali, ebbene noi siamo convinti che questo modo di far politica allontana i cittadini, aumentando il loro disgusto e portandoli verso l’astensione.

Noi, anche per rispetto a chi coerentemente ha sempre mantenuto le proprie posizioni, facciamo appello a tutti i cittadini baresi non disposti a vendersi per trenta denari, perché aderiscano al nostro movimento e contribuiscano con noi alla rinascita della città”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here