Dalla terra al museo: apre la mostra archeologica al Museo del Territorio di Foggia

by -
0 86
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

L’indagine archeologica eserciterà tutto il suo fascino questo pomeriggio a Foggia, quando verrà inaugurata Dalla terra al museo, la mostra archeologica nata per raccontare una necropoli rinvenuta nel territorio di Pietramontecorvino, nel foggiano, in località Masseria Romano. I segreti di questo sito verranno svelati attraverso i materiali rinvenuti ed i risultati degli studi effettuati. L’inaugurazione avverrà alle ore 18.00 presso il Museo del Territorio di Foggia, a pochi mesi dalla conclusione delle operazioni di scavo archeologico.

Apriranno l’appuntamento i saluti di Giovanni Dattoli, Responsabile del Sistema Museale della Provincia di Foggia, della Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Barletta- Andria-Trani e Foggia Simonetta Bonomi, di Raimondo Giallella, Sindaco di Pietramontecorvino, e di Fausto Aquilino, Assessore alla Cultura del Comune di Troia. Seguiranno gli interventi sulla Masseria Romano, sulle informazioni acquisite in seguito alle attività di scavo, sulle problematiche conservative e sull’analogo caso della stazione di Ad Pirum (Troia) lungo la via Traiana.

Dalla terra al museo è un’esposizione in cui prende forma il racconto dei risultati emersi dalle attività di scavo e studio di Masseria Romano. Presso questo sito è stata rinvenuta una necropoli costituita da tombe alla cappuccina risalenti all’Età Tardoantica ed Altomedievale (IV-VII sec.). Questa tipologia tombale, semplice e povera, deve il suo nome alla forte somiglianza con un cappuccio da frate: è formata infatti da grandi tegole o da lastre in pietra posti ai fianchi del defunto che si uniscono al vertice, formando una forma triangolare.

Dalla terra al museo è un evento realizzato su iniziativa della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Barletta-Andria-Trani e Foggia, in collaborazione con le Università di Foggia e del Salento e dei Comuni di Pietramontecorvino e Troia con il sostegno della Regione Puglia – Assessorato alla Industria Turistica, Economia della Cultura e Valorizzazione Territoriale, della Provincia di Foggia e della Società Consortile Promodaunia. La mostra è parte del Progetto “Al Museo in Tutti i sensi” dell’Associazione di Promozione Sociale MIRA approvato della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù.

 

NO COMMENTS

Leave a Reply