Roma, a Ostia torna “Teatri d’Arrembaggio”, il teatro e la street art a braccetto con il mare

by -
0 398
Condividi su Facebook 0 Condividi su Twitter 0

La notizia era attesa, ma l’ufficialità faticava ad arrivare. Adesso però non ci sono più dubbi: dopo il grandissimo successo della passata edizione, anche quest’anno il teatro e la street art riabbracciano Ostia e il mare romano, grazie a Teatri d’Arrembaggio -Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia. Lo start dell’iniziativa, portata avanti da Estate Romana, è fissato per la giornata di venerdi 29 luglio. Gli spettacoli proseguiranno ininterrotti per circa un mesetto (più precisamente fino al prossimo 28 agosto). I turisti e i semplici cittadini romani, a partire da quest’oggi, potranno dunque godere della comicità e dell’intraprendenza di alcuni fra i migliori interpreti dei rispettivi settori. Gli appuntamenti più frequenti saranno quelli del Teatro Lido, ma non mancheranno inediti e improvvisati show in diretta dal lungomare. Per un festival multidisciplinare, destinato a catturare l’attenzione di giovanissimi ed intere famiglie.

Gli eventi, ben distribuiti fra cinque weekend, si divideranno in spettacoli di pirateria, di incanti e di castelli di sabbia. Le cosiddette Piraterie porteranno al Teatro Lido di Ostia alcuni fra i personaggi comici più quotati in questa specifica attività. Da Pietro Sparacino a Mauro Fratini, da Velia Lalli a Daniele Fabbri, fino ad arrivare a Saverio Raimondi e a Cecilia D’Amico, con il suo VAGA SHOW.

Capitolo Incanti. Destinati ai più piccini fra i frequentatori dell’estate romana, gli spettacoli di questo genere comprenderanno fiabe, burattini, tanta musica e manterranno un occhio di riguardo nei confronti del teatro urbano internazionale. A venir rappresentata sarà tanto la grande tradizione italiana con il Teatro della Marionette degli Accettella (L’Ochina e la Volpe), quanto la narrazione poetica di “Gallo Cristallo” (con Fausta Manno e Gianni Silano). Con la partecipazione speciale dell’ Oltreilfiume, compagnia astro nascente nel settore, che, con l’aiuto di musiche fiabesche, condurrà il pubblico nel mondo del riciclo.

Infine, i Castelli di Sabbia, con sei laboratori per bambini o bambine che hanno già superato i cinque anni di età e un’animazione direttamente proveniente dal Lungomare di Ostia, il cui compito sarà quello di intrattenere i più piccoli con inediti e divertentissimi flash mob, a cura di Sbazzing Project.

 

NO COMMENTS

Leave a Reply

dieci + 10 =